C’è chi preferisce gli asparagi bianchi, chi opta per gli asparagi violetti, chi invece ama gli asparagi verdi: sono molteplici, infatti, le tipologie di asparagi presenti in natura, ma tutti concordano sul fatto che siano i protagonisti assoluti in questa stagione. La differenza cromatica si riflette solamente sul sapore, non sulle qualità nutrizionali dell’ortaggio, che rimangono numerose e costanti. Ricchi di fibra e sali minerali, gli asparagi verdi possiedono un gusto deciso e raffinato, ideale per farcire con gusto la base leggera e croccante delle pizze da Pino.